Il modello Neorurale è un sistema che aggrega tecnologie, innovazioni e competenze, per la sostenibilità dell’intera filiera agroalimentare, “from farm to fork and back to farm again” con la missione di ridisegnare le periferie periurbane e rurali in funzione dei bisogni della città. Dalla rigenerazione della natura nei campi coltivati, a tecniche agricole che tutelano la biodiversità del suolo, al risparmio di combustibili fossili e di energia, al risparmio di acqua fino al monitoraggio satellitare delle coltivazioni e alla protezione di ecosistemi appositi per la tutela delle colture. Il modello NeoruraleHub prosegue poi nello sviluppo di algoritmi di intelligenza artificiale per l’utilizzo efficiente delle risorse nei processi produttivi, nella agricoltura e nelle città, continuando a sviluppare tecnologie per la valorizzazione ed il recupero degli scart nell’ottica dell’economia circolare, per la produzione di ammendanti e fertilizzanti, alla ottimizzazione dell’...
Il modello Neorurale è un sistema che aggrega tecnologie, innovazioni e competenze, per la sostenibilità dell’intera filiera agroalimentare, “from farm to fork and back to farm again” con la missione di ridisegnare le periferie periurbane e rurali in funzione dei bisogni della città. Dalla rigenerazione della natura nei campi coltivati, a tecniche agricole che tutelano la biodiversità del suolo, al risparmio di combustibili fossili e di energia, al risparmio di acqua fino al monitoraggio satellitare delle coltivazioni e alla protezione di ecosistemi appositi per la tutela delle colture. Il modello NeoruraleHub prosegue poi nello sviluppo di algoritmi di intelligenza artificiale per l’utilizzo efficiente delle risorse nei processi produttivi, nella agricoltura e nelle città, continuando a sviluppare tecnologie per la valorizzazione ed il recupero degli scart nell’ottica dell’economia circolare, per la produzione di ammendanti e fertilizzanti, alla ottimizzazione dell’uso delle acque di irrigazione ed alla valorizzazione del loro contenuto termico, al costante stoccaggio di CO2 nel terreno, e fino alla produzione di cibo sano per l’uomo e per l’ambiente. Il fattore abilitante per il disegno di Neoruralehub è la tecnologia e l’innovazione, che permettano di aumentare la sostenibilità ambientale ma anche economica. La visione oggi si sviluppa all’Innovation Center Giulio Natta: un luogo dove la natura è alleata e funzionale alle attività umane e dove start up, scale up, PMI e progetti innovativi di imprese, trovano competenze e spazi come laboratori, campi sperimentali, campi sperimentali strumentati, sale test, sale prototipi, sale convegni per ideare, realizzare e divulgare progetti e soprattutto competenze di management e finanza per lo sviluppo, legati alla sostenibilità ed al risparmio di risorse, con il tutoring di persone che hanno gestito con successo, e quindi con capacità operativa, aziende importanti nella loro storia professionale. Quanto sviluppato da NeoruraleHub in Italia, sia nella sua interezza, che nelle varie parti di esso, si basa sul principio della replicabilità e risulta oggi applicabile e declinabile in tutto il mondo secondo i vari contesti geografici ed ambientali e secondo le specifiche della filiera agroalimentare di riferimento.
More information

Employees

Vincenzo Della Monica
Admin
Vincenzo Della Monica Marketing Decennale esperienza in ambito Marketing and Sales con forte competenze di team working gestione risorse e progetti.